sabato 21 dicembre 2019

I nostri auguri


Queste giornate di fine anno, in cui le ore di buio coprono quelle di luce, ci regalano le stelle già alle cinque del pomeriggio.
Se rallentiamo un istante e troviamo il tempo per alzare lo sguardo al cielo, osserviamo come lo spazio tra una stella e l’altra è abitato da migliaia di altre piccole stelline; e ancora di più, tra queste ultime, ce ne sono infinite altre che non vediamo con gli occhi, ma una parte di noi percepisce che ci sono.

Forse anche nei nostri cuori, in sintonia con il Creato, le ore di buio coprono quelle di luce.
Rallentiamo un istante e troviamo il tempo per portare lo sguardo all’interno: piano piano potremo vedere come timide stelline si accendono, e poi altre ancora più piccole e poi infinite altre che non vediamo chiaramente, ma una parte di noi percepisce che ci sono.

Abbiamo un cielo dentro, abitato da migliaia di piccole stelle, che si accendono ad un’unica grande Luce, e non c’è spazio buio, che non possa essere illuminato da una stella.

Buon Natale! Buon Anno Nuovo! Ti auguriamo di trovare il tempo per guardare il cielo dentro e fuori di te.

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Possano queste stelle accendete il firmamento fuori e dentro di noi.

    RispondiElimina