giovedì 11 giugno 2020

17 Giugno: "Meditazione per il risveglio del nome divino che è in noi" con Paolo Fiorenzato ed Elisa Sperotto



Ti invitiamo alla meditazione di mercoledì 17 Giugno alle 20.45, che in questi mesi estivi ritorna nello spazio sacro del chiostro del Convento di Santa Maria del Cengio di Isola Vicentina.
In questo luogo simbolo di interiorità, dove umanità e spiritualità si incontrano, Paolo ed Elisa ci guideranno in un momento di ascolto e di preghiera, un percorso fatto di suoni, canti e mantra che aiuta a riscoprire e rafforzare dentro di noi la consapevolezza che il Divino ci abita.
Campane tibetane e di cristallo, tamburo sciamanico, percussioni, chitarra, canti e voci, lingue antiche e lontane portano ad una dimensione di rilassamento e armonizzazione con il suono dell'Universo. Un universo in cui tutto è vibrazione.

Paolo Fiorenzato
si è formato con Albert Rabenstein del centro di terapia del suono e studi armonici di Buenos Aires in Argentina, dove oltre a provare la potenza dell’evoluzione di strumenti antichi, come le campane tibetane, studia cos'è il suono e come noi ci relazioniamo. Frequenta accademie per la conoscenza delle energie sottili e lo studio dei Nomi Divini. Approfondisce la conoscenza della musica Indiana e il suo grande effetto sull'equilibrio psicofisico delle persone. Pratica meditazioni di gruppo e sedute
individuali.

Elisa Sperotto
ha iniziato il suo percorso di studi musicali con il pianoforte per poi approdare alla chitarra e al canto. E' stata voce solista di varie formazioni musicali e ha tenuto corsi di stretching energetico e di rilassamento attraverso il canto e il movimento corporeo.
Fin da piccola ha sempre sognato cantare e il canto è diventato non solo la sua passione, ma anche un viaggio di scoperta interiore. La voce è il nostro più intimo strumento musicale, pieno di mistero e di forza terapeutica, è il ponte tra noi e l’Infinito, la connessione con la preghiera che abita dentro ognuno di noi.

POSTI LIMITATI CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 3286842796
(Paolo)

IN CASO DI MALTEMPO L’EVENTO VERRA’ ANNULLATO.

E’ richiesto un contributo responsabile.

Ricordati di portare un tappetino per sdraiarti e una coperta.

A causa dell'epidemia Covid-19 è obbligatorio avere con sé la mascherina.

mercoledì 10 giugno 2020

15 Giugno - Camminata meditativa




Scegliamo di ricominciare da qui, muovendo i nostri passi lungo il sentiero che dal convento porta all'eremo: ci troviamo lunedì 15 giugno alle 20.45 al chiostro del Convento di Santa Maria del Cengio di Isola Vicentina per la camminata meditativa.
Ripartiamo così, con la gioia di poterci ritrovare in questo spazio aperto, dopo un tempo che ci ha visto lontani. 

Condivideremo ciò che questa esperienza ha fatto maturare in noi, limiti superati, valori riconosciuti, scoperte, nuove idee e propositi.

Il sentiero è facilmente percorribile, sono consigliati abbigliamento e scarpe comode. 

Nel desiderio di rispettare i protocolli per il contenimento della diffusione del virus che in questo momento sono raccomandati, ti chiediamo di confermare la presenza rispondendo a questa mail, per darci la possibilità di regolare il numero dei presenti.

Raccomandiamo lungo la salita di mantenere le distanze consigliate e di avere con sè la mascherina.

venerdì 6 marzo 2020

13 Marzo - Triplice meditazione: un modo semplice per entrare in contatto con il sè" con M.Nicoletta Simeone


La triplice meditazione è un incontro che viene proposto una volta al mese, il venerdì. E' una meditazione in movimento condotta da M. Nicoletta Simeone. 

Perché triplice? 
Perché l'intento è di nutrire il piano fisico, mentale e spirituale così che il nostro corpo, la nostra mente e il nostro cuore trovino un equilibrio in noi. 

Come? 
Attraverso esercizi fisici e lavoro di automassaggio, alcune forme di gioco, spiegazioni, visualizzazioni e meditazioni. 

Dove? 
All'eremo di Santa Maria del Cengio Via Lombarda - Isola Vicentina. Per arrivare all'Eremo dalla piazza di Isola Vic., segui per Torreselle e sali lungo una strada tra boschi di querce, dopo la seconda curva, a circa 50 mt. sulla sinistra vedrai un cartello giallo e una stradina sterrata che si inerpica in mezzo al bosco, procedi adagio ed arriverai ad un cancello, superandolo ti troverai tra ulivi e vigne, il tetto che vedi è l'Eremo. 

Quando? 
Per il mese di marzo l'appuntamento è venerdì 13 alle 20.45 

Con chi? 
M. Nicoletta Simeone conduce da anni percorsi di ricerca personale volti a favorire la conoscenza di se stessi attraverso un particolare metodo che applica la storia dell'arte e l'archeologia alla relazione d'aiuto e che accompagna la persona a compiere un vero e proprio scavo archeologico in se stessa e nel suo albero genealogico per ritrovarsi.
Ha frequentato il liceo classico "A. Pigafetta" di Vicenza e si è laureata in Lettere con specializzazione in storia dell'arte all'Università di Padova. In seguito, a causa di alcune vicende personali, ha studiato massaggio in diverse scuole e approfondito il massaggio thailandese vivendo 6 mesi in Thailandia.
Ha frequentato la scuola di Counseling "Sentieri formativi" presso il Centro Camilliano di Formazione a Verona ottenendo il diploma di counselor professionale.
In questi ultimi anni si è dedicata allo studio della Cabala, alla simbologia delle lettere ebraiche e dell'albero della vita. Propone seminari che portano le persone a prendere familiarità con simboli e linguaggi antichi, unendo la simbologia presente nella storia dell’arte alla ricerca interiore. Aiuta ad ampliare la conoscenza di se stessi e del mondo attraverso gite in città, musei e chiese e percorsi nella natura. Propone incontri in cui attraverso lo stretching e lavori sul corpo invita a conoscere il proprio corpo e ascoltarne i messaggi. Ha ideato un percorso "Camminare la vita" a sei incontri di una domenica l'uno, in cui ogni partecipante è chiamato a far luce su alcuni aspetti della propria vita, come la propria capacità di fare delle scelte e prendere una direzione che dia senso al proprio vissuto. E’ insegnante presso la scuola secondaria e da alcuni anni ha fondato l'associazione "L'Isola che c'è" che gestisce l'eremo di S. Maria del Cengio a Isola Vic.na. 

E' necessaria la prenotazione scrivendo a lisolakece@libero.it; è richiesto un contributo responsabile. 
Per partecipare alle attività proposte è necessario essere tesserati con l'associazione "L'Isola che c'è" 
Per ulteriori informazioni o indicazioni puoi contattare il seguente numero 371 3496260 intestato all'associazione.

mercoledì 4 marzo 2020

12 marzo : "L`Arte: ascolto di immagini, colori, parole" laboratorio con Barbara Ghilardi e Stefania De Luca


Per l'appuntamento di marzo con lo "Spazio Creatività", ti invitiamo a questo laboratorio artistico tenuto da Barbara Ghilardi e Stefania De Luca.

In questa serata utilizzeremo le immagini, i colori e le parole per metterci in ascolto del nostro mondo interiore, prestando attenzione alla nostra unicità e al nostro modo di stare nel mondo.

Dove? Eremo di Santa Maria del Cengio, Via Lombarda - Isola Vicentina

Quando? Giovedì 12 marzo ore 20.45

Conducono:

Barbara Ghilardi. Laureata in Scienze dell'Educazione, dipinge icone nello stile russo, bizantino, italico, copto ed etiopico e tiene lezioni private individuali e di gruppo. Diplomata “Consulente familiare della coppia e della famiglia AICCeF” e “Tecnico del restauro”. Da anni si interessa di Arteterapia.

Stefania De Luca. Consulente familiare AICCeF, con attestato di certificazione di qualità; esercita la professione incontrando i singoli, coppie e gruppi sia privatamente sia in collaborazione con il Consultorio Familiare Ucipem “Sintonia” di Thiene ed altri enti. Counsellor. Negli anni, ha prestato la propria attività di volontariato nella clownterapia.

Conferma la tua presenza scrivendo a lisolakece@libero.it

Per partecipare alle attività proposte è necessario essere tesserati con la nostra associazione "L'Isola che c'è", la tessera è valida dal 01 settembre al 31 agosto.

martedì 3 marzo 2020

Corso Mindfulness based living course con Michela Agostini


Ci fa piacere invitarti a questa esperienza che proponiamo all'Eremo di Santa Maria dal 10 marzo con Michela Agostini. Per iscrivirti puoi usare i riferimenti qui sotto.
Buone giornate dall'Isola che c'è.

MBCL - MINDFULNESS BASED LIVING COURSE VIVERE IN MODO CONSAPEVOLE CON LA PRATICA DI MINDFULNESS 

Il corso MBLC si articolerà in 8 settimane e si terrà il martedì sera, dalle ore 20:45 alle 22:30, a partire dal 10 marzo 2020, presso l’Eremo di Santa Maria del Cengio, in Via Lombarda, Isola Vicentina (VICENZA).Per informazioni, contattare Michela al 3939462422. 
Se intendi partecipare, ti chiedo, per cortesia, di dare conferma entro il 06/03/2020. Grazie.

Per partecipare all'attività proposta è necessario essere tesserati con l'associazione "L'Isola che c'è", la tessera è valida dal 01 settembre al 31 agosto.

lunedì 2 marzo 2020

9 Marzo - Condivisione dei saperi: "Il gioco della trasformazione" con Silvia Piccoli


Ti invitiamo, lunedì 9 marzo alle 20.45, all'eremo di Santa Maria del Cengio, alla serata di Condivisione gratuita dei saperi tenuta da Silvia Piccoli, che proporrà "il Gioco della Trasformazione".

I momenti di trasformazione e di cambiamento non sono sempre facili da gestire, portano nuova energia ed esperienza nella nostra vita, ma richiedono di mettersi in gioco, prendere decisioni e responsabilità.
A volte ci sentiamo bloccati e impauriti di fronte ad un cambiamento che non sappiamo dove ci porterà, oppure desideriamo fortemente realizzare un obiettivo e sappiamo di dover trasformare qualcosa in noi e nella nostra vita, ma ci chiediamo come sfruttare al meglio le nostre risorse.
Il “Gioco della Trasformazione” coniuga la leggerezza del gioco con un processo profondo di autovalutazione ed è un potente strumento che favorisce il cambiamento e un mezzo efficace per ascoltarci.
L’esperienza di gioco ci aiuta a fare un passo verso una maggiore comprensione di noi stessi, offrendoci la possibilità di rivalutare noi, le nostre risorse e i nostri limiti per amarci ogni volta un po’ di più.
Durante la serata capiremo meglio quali sono gli aspetti chiave della trasformazione e i benefici che il “Gioco della Trasformazione” può portare, aiutandoci a focalizzare l’attenzione verso noi stessi e verso ciò che veramente desideriamo per la nostra vita.

Faremo inoltre una breve esperienza di gioco per “assaggiarne” il funzionamento.

Silvia Piccoli, dopo essersi laureata in lingue straniere all’Università di Verona, si è specializza come tutor dell’apprendimento e formatrice; segue percorsi di formazione e crescita individuali e di gruppo.
Da dieci anni è facilitatrice accreditata del “Gioco della Trasformazione” e utilizza questo strumento per sessioni individuali e di piccoli gruppi.

Le serate di "Condivisione dei saperi" sono gratuite; è necessario confermare la presenza scrivendo a lisolakece@libero.it

Per partecipare alle attività proposte è necessario essere tesserati con l'associazione "L'Isola che c'è"; la tessera è valida dal 01 settembre al 31 agosto di ogni anno, rinnovala appena possibile.

Per ulteriori informazioni o indicazioni puoi contattare il seguente numero 371 3496260, intestato all'associazione.
I posti a disposizione per il parcheggio auto non sono molti, se possibile unisciti a qualche amico, oppure cogli l'occasione per una passeggiata lungo il sentiero che dal Convento arriva all'eremo.

mercoledì 26 febbraio 2020

Appuntamenti di Marzo all'Eremo


Sembra anche a te che a volte le parole sono come le noci? Hanno un guscio duro e legnoso, ma quando riesci ad aprirlo trovi dentro un frutto gustoso e nutriente.
La parola "attenzione" fa un po' quest'effetto: subito ci mette in allerta, ci ricorda tutte le volte che fin da bambini ci siamo sentiti dire “Stai attento!” “Devi prestare più attenzione ...”.

Se però spezziamo il guscio, ci rendiamo conto, che è una parola interessante, che ci racconta tante possibilità: guardando alla sua origine vediamo che è formata dalla preposizione ad e dal verbo tendere, che indicano il movimento della mente verso qualcosa che suscita il nostro interesse ed accende la passione.

In questo mese di Marzo porteremo il nostro sguardo a questa parola e lo faremo attraverso i seguenti appuntamenti all'Eremo di Santa Maria del Cengio:

lunedì 02/03: ore 20.45 Pregare con il corpo - danze sacre con Nicoletta Marzi

mercoledì 04/03: dalle 19.00 alle 20.00 "L'attenzione al corpo" ginnastica con M.Nicoletta Simeone.

lunedì 09/03: ore 20.45 Condivisione gratuita dei saperi: "Il gioco della trasformazione" con Silvia Piccoli

mercoledì 11/03: dalle 19.00 alle 20.00 "L'attenzione al corpo" ginnastica con M.Nicoletta Simeone 

giovedì 12/03: ore 20.45 "Spazio creatività": "L'arte: ascolto di immagini, colori e parole" laboratorio con Barbara Ghilardi e Stefania de Luca.
Eremo aperto perché ognuno possa trovare spazio per scoprire e coltivare i propri talenti 

venerdì 13/03: ore 20.45 "Triplice meditazione": un modo semplice per entrare in contatto con il sé con M.Nicoletta Simeone 

domenica 15/03: dalle 10.00 alle 17.30 "Camminare la vita - un nuovo inizio" - 1° gradino: "Scegliere" con M.Nicoletta Simeone 

lunedì 16/03: ore 20.45 Camminata meditativa dal chiostro del convento all'eremo: "Occhi aperti a noi stessi, agli altri, al mondo" 

mercoledì 18/03: dalle 19.00 alle 20.00 "L'attenzione al corpo" ginnastica con M.Nicoletta Simeone 
mercoledì 18/03: ore 20.45 "Meditazione per il risveglio del nome divino che è in noi” con Paolo Fiorenzato (strumenti plurietnici) ed Elisa Sperotto (voce e chitarra) 

lunedì 23/03: ore 20.45 Condivisione gratuita dei saperi: "Cina: un grande Paese a noi sconosciuto" con Luigi Zanini

mercoledì 25/03: dalle 19.00 alle 20.00 "L'attenzione al corpo" ginnastica con M.Nicoletta Simeone 

venerdì 27/03: ore 20.45 Prove di canto aperte a tutti 

sabato 28 e domenica 29/03: Ultimo week end del mese - Eremo aperto: sabato ore 16.30 "Incontro con la parola", riflessioni sul vangelo della domenica. Domenica alle 17.00 messa al convento animata col canto e con le riflessioni sul vangelo. 

lunedì 30/03: ore 20.45 Condivisione gratuita dei saperi: "Perchè le api sono così importanti?" con Paolo Fontana


Tutti i lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 l'eremo è aperto a chi desidera abitarlo. 
Per ragioni organizzative chiediamo di avvisare in anticipo della propria partecipazione agli appuntamenti scrivendo a lisolakece@libero.it
Per partecipare alle attività proposte è necessario essere iscritti all'associazione "L'Isola che c'è"; la tessera è valida dal 01 settembre al 31 agosto, ricordati di rinnovarla con i prossimi appuntamenti.
Maggiori dettagli saranno poi comunicati durante il mese e comunque sempre disponibili nel blog: http://eremokece.blogspot.it/