martedì 17 aprile 2018

23 Aprile - Condivisione dei saperi: "I miei passi in Sudamerica" con Davide Bergozza


Ci troviamo lunedì 23 Aprile alle 20.45 all'Eremo di Santa Maria del Cengio per l'appuntamento con la Condivisione gratuita dei saperi.

In questa serata sarà presente Davide Bergozza che ci parlerà del suo viaggio in Sudamerica
.

Un viaggio che inizia alle Isole Galapagos, sale a 6300 mt del vulcano Chimborazo e si conclude al Salar di Uyuni. Ecuador Peru' e Bolivia, 40 giorni attraverso questi 3 paesi senza orologio, facendo visita agli inevitabili luoghi turistici come Machu Picchu ma anche andando alla ricerca dei luoghi dove il turismo arriva, ma in punta di piedi.

Davide Bergozza, è membro della scuola di escursionismo "G. Pieropan" della sezione Cai di Vicenza assieme alla quale organizza e promuove corsi di escursionismo e serate di formazione escursionistica.

Le serate di Condivisione dei saperi sono gratuite e a numero chiuso; confermare la presenza scrivendo a lisolakece@libero.it

mercoledì 11 aprile 2018

16 Aprile - Camminata meditativa: L' Amicizia


Ci troviamo lunedì 16 Aprile alle 20.45 al chiostro del Convento per l'appuntamento con la camminata meditativa, il tema proposto per questo mese è "L'Amicizia".

Da tempi lontani sono state dette e scritte tante parole sul significato dell'amicizia che è un valore non tanto da pensare quanto da vivere.

Il desiderio è che in questa serata possano esserci soprattutto riflessioni con racconti di vita, con pezzi di vita vissuta; speriamo possa essere una camminata che celebra l'amicizia con la presenza di tanti amici invitati e che si incontrano condividendone il significato profondo.

Sono consigliati abbigliamento e scarpe comode, il sentiero è percorribile con facilità anche per chi non è allenato.

La camminata si svolgerà anche in caso di maltempo soffermandoci nel chiostro.

Ti aspettiamo!

martedì 10 aprile 2018

19 Aprile - Laboratorio di VOCE ESPRESSIVA con Enrico Gaspari



Proponiamo all'eremo di Santa Maria del Cengio  un laboratorio di lettura ad alta voce con l'attore e regista Enrico Gaspari nella serata di giovedì 19 aprile dalle 20 alle 23. Utilizzeremo la voce come porta per la conoscenza di noi stessi, per poter comprendere attraverso la nostra libera espressività chi siamo e chi pensiamo di essere. Abitare la propria voce vuol dire abitare la propria vita e trovare il nostro posto. Leggere ad alta voce ci aiuta a trovare sicurezza in noi stessi e a dare maggior valore alle nostre idee e proposte.

Portare con sé 5 libri con testi o poesie che ci hanno più inspirato nella nostra vita. 

La prenotazione è obbligatoria entro lunedì 16 aprile inviando una mail. 

Il contributo sarà ad offerta libera e responsabile.
Enrico Gaspari nasce a vicenza il 27 gennaio 1975. Nel 1999 inizia la sua attività teatrale e di animazione con l'Arciragazzi di Vicenza. Nel 2001, dall'incontro con Lorenzo Bocchese e Franki Anderson, incomincia la sua avventura nel teatro di ricerca, il viaggio del matto, d'improvvisazione e del clown. In tutti questi anni ha collaborato con numerosi registi, attori, danzatori e artisti. Conduce laboratori teatrali e progetti di formazione con bambini, adulti e disabili. Diplomato nel 2005 come attore professionista e nel 2017 come drammaterapista è anche artista di strada, regista teatrale e comicoterapista.

mercoledì 4 aprile 2018

9 Aprile - Condivisione dei saperi "ElettroGeoBiologia: la salute e l'ambiente in cui viviamo" con il Dott. Achille Sacchi



Ci troviamo lunedì 9 Aprile alle 20.45 all'Eremo di Santa Maria del Cengio per l'appuntamento con la Condivisione gratuita dei saperi.
In questa serata sarà presente il Dott. Achille Sacchi che ci parlerà di geopatie, elettrosmog e nodi di Hartman.

"Dalle anomalie della terra alle onde elettromagnetiche dei nostri smartphone: conoscere per prevenire.
E’ ormai ampiamente dimostrato che livelli elevati di radiazioni della terra, o di campi elettromagnetici, possono arrecare seri danni alla salute. Tutti i luoghi, incluse tutte le abitazioni e ambienti di lavoro, sono immersi in queste perturbazioni. Le zone più a rischio sono i locali in cui si permane, pressoché immobili, per molte ore e quindi, principalmente, le camere da letto. Dormire in zone sane e utilizzare la tecnologia con buonsenso sono cose indispensabili per il nostro benessere psico-fisico."

Dott. Achille Sacchi, laureato in Scienze Matematiche Fisiche e Naturali: Scienze Geologiche. Ricercatore in medicina dell’Habitat:  ElettroGeoBiologia.
Esperto in rilevamenti di campi elettromagnetici artificiali e naturali, e in bonifiche in ambienti di lavoro e abitazioni. Autore del libro: “Inquinamento Invisibile: capire, individuare, evitare il caos elettromagnetico dell'era moderna”.
Dal 2016 insegna alla scuola teorico-pratica di ElettroGeoBiologia con sede a Castello di Godego (TV), organizzata dall'Associazione Scienza e Arte della Salute.

Le serate di condivisione dei saperi sono gratuite e a numero chiuso, è necessario confermare la presenza scrivendo a lisolakece@libero.it

giovedì 22 marzo 2018

24/25 marzo - Ultimo week end del mese, Eremo aperto


Dalle 10 di sabato 24 alle 17 di domenica 25 marzo la porta dell'eremo è aperta a quanti hanno il desiderio di ritagliarsi un tempo di silenzio, di riflessione e di lavoro condiviso, sia per tutto il fine settimana, sia per qualche ora.

Sabato pomeriggio non ci sarà il consueto appuntamento con le riflessioni del Vangelo in quanto questo week end cade in concomitanza con la domenica dell palme che dà inizio alla Settimana Santa.
Domenica ci vede impegnati al convento sia nella messa delle 17 (ritrovo ore 16 per chi desidera cantare) sia alle 20.30 con "ECCOMI - l'Annunciazione a Maria. Parola che canta e racconta" , un percorso attraverso letture, immagini e musica che parte dalle donne sterili della Bibbia per arrivare al Si di Maria.

Ogni tanto è importante uno spazio dove fare vuoto e in particolar modo in questo tempo di Quaresima; è una possibilità che ci viene offerta anche nei giorni di ritiro all'eremo per il triduo pasquale dal 29 marzo al 01 aprile,
un'opportunità per tornare poi con sguardo nuovo e accogliere i si che la vita ci propone. 


Per confermare la presenza al week end e al triduo pasquale scrivete a lisolakece@libero.it

domenica 18 marzo 2018

29 marzo - 01 aprile Triduo Pasquale all'eremo



Ecco alcune informazioni sul ritiro del Triduo Pasquale all'eremo: la convivenza inizierà Giovedì 29 marzo alle 10 e si concluderà la mattina di Pasqua. Ci saranno momenti di silenzio e possibilità di vivere il vuoto aiutandoci l'un con l'altro a farlo. Alle 17 sarà possibile partecipare nel salone dell'eremo all'incontro "Uno sguardo al di là dell'opera" con M. Nicoletta Simeone che ci porterà, prendendo la celebrazione di ogni giorno dall'Ultima Cena del Giovedì Santo alla Resurrezione della Pasqua, a guardare attraverso le opere di grandi artisti che ci parlano al di là del tempo. Sarà una sorta di preparazione, attraverso i simboli presenti nei capolavori che analizzeremo, alla celebrazione serale al convento alle 20.30.
Il ritiro è aperto a tutte le persone che sono alla ricerca di un senso, che sentono il desiderio di aprire la mente alla dimensione spirituale, indipendentemente dal loro Credo religioso. Ciò che conta è creare spazio dentro di noi, per ascoltare se stessi e il proprio cammino. Ognuno è libero di scendere in convento per le proposte meditative o in santuario per le celebrazioni liturgiche in programma la sera. 

Sarà possibile abitare l'eremo, prenotando per tempo il proprio posto-letto. La nostra realtà è sicuramente molto spartana, ma nella sua semplicità l'eremo è diventato un luogo accogliente dove è possibile sostare nella pace per il tempo che ognuno sente di viverci, qualche giorno o qualche ora.
Per il pernottamento ognuno porterà lenzuola o sacco a pelo, per i pasti si condivide ciò che c'è e che ognuno porta aiutandoci nel prepararli. Sarà richiesta un'offerta libera, da devolvere nella cassettina dell'eremo, secondo le proprie possibilità. 

Di seguito i momenti a cui è possibile partecipare all'eremo e al convento: 
Domenica 25 marzo ore 20.30 
Al Convento "Eccomi"  l'Annunciazione a Maria - Parola che canta e racconta
Lunedì 26 marzo ore 20.30
Celebrazione comunitaria al convento del sacramento della Riconciliazione

Giovedì' 29 marzo
ore 10: inizio convivenza all'eremo
ore 17: incontro all'eremo "Uno sguardo al di là dell'opera" con M. Nicoletta Simeone
ore 20.30 al convento - Celebrazione della Cena del Signore

Venerdì 30 marzo 
ore al convento meditazione
ore 17: incontro all'eremo "Uno sguardo al di là dell'opera" con M. Nicoletta Simeone
ore 20.30 al convento -  Liturgia della Passione del Signore

Sabato 31 marzo 
ore al convento meditazione con Antonio Ranzolin
ore 17: incontro all'eremo "Uno sguardo al di là dell'opera" con M. Nicoletta Simeone
ore 20.30 al convento  - Veglia di Pasqua

Domenica 01 aprile
ore 10.30 e  17.00 Celebrazione della Liturgia

In particolar modo come amici dell'eremo siamo coinvolti nell'animazione con i canti e le letture nella Veglia del sabato Santo. 
Per confermare la presenza scrivete a lisolakece@libero.it

sabato 17 marzo 2018

25 Marzo - "ECCOMI"- L'Annunciazione a Maria. Parola che canta e racconta


Domenica 25 marzo alle 20.30 al Convento di Santa Maria del Cengio di Isola Vicentina ci troviamo per evocare  la festa dell'Annunciazione, attraverso l'ascolto di parole, musica e immagini.

Desideriamo che il SI di Santa Maria all'Angelo risuoni nell'aria e nei nostri cuori ancora una volta e trasformi i nostri Sì in apertura e accoglienza di quel progetto di vita, a cui Lei ha dato corpo con gioiosa tenerezza e amorosa fedeltà.

Ti aspettiamo!